Advertisement

Adriel Drake

Adriel Drake è una studentessa di Torrebruma.

Adriel è la figlia del docente di Cura delle Creature Magiche presso l’Istituto di Ricerca Nereus per lo studio, la cura e l’allevamento delle Creature Magiche Acquatiche e di una nota magizoologa, specializzata nel medesimo ambito. La giovane strega ha ereditato dai suoi genitori non solo un profondo rispetto per l’ambiente e gli animali fantastici, ma anche il medesimo spirito di avventura che li aveva caratterizzati in gioventù. Tuttavia a stimolare maggiormente questo suo lato è stato il giovane zio, un eminente runologo, sempre in viaggio alla ricerca di rune antiche da studiare nei luoghi più remoti del pianeta. Quando questo tornava dai suoi numerosi viaggi era solito portarle un ricordo dei paesaggi esotici da lui visitati, narrandole le emozionanti storie - talvolta spaventose - delle sue avventure, racconti dai quali la piccola restava sempre incantata. Fu quando questo scomparve, durante l’ultimo dei suoi viaggi, che Adriel promise di risolvere il mistero della sua sparizione. Avrebbe riempito la sua valigia e sarebbe partita alla ricerca dello zio, ripercorrendo le sue tappe e visitando anche lei i magnifici luoghi di cui aveva sentito parlare solo nelle storie: era convinta che il misterioso simbolo runico che lo zio le aveva disegnato per proteggerla l’avrebbe in qualche modo guidata. I due genitori, ben preoccupati da questo suo lato avventuroso - pur dovendo ammettere di riconoscersi in questo aspetto - le risposero che l’avrebbero lasciata partire, ma non prima di aver completato gli studi, a Torrebruma e poi a Roccantica. Solo a quel punto, dopo aver appreso tanto i fondamenti quanto gli approfondimenti della magia, avrebbe potuto spiccare il volo. Fu quindi con molta felicità che la giovane Adriel accolse la lettera di Torrebruma, desiderosa di imparare tutto ciò che le sarebbe stato utile nelle sue avventure.

230520

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.