Amilcare Destino è un mago estremamente sapiente.

Da sempre una figura conosciuta nell'ambito dei collezionisti di reliquie e tomi antichi, Amilcare è considerato un vero luminare sugli aspetti della magia e della forgiatura di oggetti incantati più inusuali o poco diffusi. Sebbene capiti che Amilcare faccia riferimento al periodo in cui era uno studente, nessuno sembra ricordare di aver frequentato Roccantica o Torrebruma con lui, quindi i suoi interlocutori si chiedono spesso quanti anni abbia davvero lo strambo studioso. Quando Amilcare è impegnato nelle sue ricerche non è possibile distrarlo, quanto più è preso dal suo lavoro tanto più è probabile vederlo ridacchiare o biascicare conversazioni incomprensibili, come se stesse parlando con qualcuno che solo lui è in grado di vedere. Chiunque abbia imparato a conoscerlo, ha capito che mentre è impegnato nelle sue ricerche è molto difficile riuscire a interagirci in maniera coerente, sembra addirittura totalmente incapace di tenere il filo delle conversazioni per più di pochi brevi istanti. In quei rari momenti in cui non è impegnato nei suoi studi, invece, riacquista la sua lucidità e diviene una persona gentile e attenta, ma a tratti anche molto pignola e meticolosa.

Legami Pubblici

È risaputo che un paio di anni fa Amilcare e Victor Francistesi si scontrarono, nell’ambito di un convegno in cui entrambi erano stati invitati come relatori, circa la necessità della vivisezione delle Creature Magiche nella ricerca taumaturgica moderna, e che Amilcare era contrario. Tra lui e Nemo Errantes si dice corra una reciproca stima. È noto a Roccantica che Aloisius Montefalco lo ritenga un genio assoluto nel campo della forgiatura; i maligni sospettano che il Rettore lo abbia invitato all’Arcana Università perché voglia servirsi di lui per fini personali.   A volte lo si vede conversare animatamente con il professore di pugna Roberto Rodrigo; curiosamente la Pugna è una delle poche ragioni per cui Amilcare si distrae dai suoi studi, e secondo alcuni è un vero esperto di quello sport.

141118

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.