Arcaniversitas Wiki

Angelique Flamel è una studiosa di nobile famiglia, discendente del celebre alchimista.

Angelique è una donna d’altri tempi.  Romantica, sognatrice, sempre preannunciata dal fruscio di qualche stoffa elegante, è la sorella della defunta Mathilde Flamel, moglie del fu Rettore di Roccantica Corvino Tramontani. A differenza della sorella, tuttavia, Angelique non ha mai nutrito molta simpatia per gli altolocati signori di Borgotorvo, preferendo trascorrere gran parte della sua vita in Francia. I più attenti ricorderanno come, durante i preparativi del chiacchierato matrimonio tra Corvino e Mathilde, ella si fosse dimostrata apertamente contraria all’unione, tentando attivamente di dissuadere la sorella dall’entrare a far parte di una famiglia dalla reputazione tanto sinistra. Dopo aver fallito nell’impresa, Angelique si è quindi ritirata per un lungo periodo nella villa di famiglia, dedicandosi a complessi studi di magipsicologia e alchimia, limitandosi a poche e sporadiche sortite nel mondo esterno. Al giorno d’oggi, dopo la pubblicazione di numerosi trattati e importanti studi accademici, si dedica principalmente ad attività benefiche, avendo finanziato varie associazioni a sostegno delle fasce meno agiate della società magica. Tuttavia, rimane una strega schiva e misteriosa. Sono infatti in molti a sostenere che la Flamel in realtà non abbia mai abbandonato i suoi esperimenti inerenti l’unione di diverse branche della magia, quali l’alchimia, il mentalismo e l’occulto in generale. I più maligni sono persino arrivati ad affermare che la recente passione per la beneficienza non sia che un tentativo di sviare l’attenzione dei più pettegoli. Angelique ha sempre respinto tali insinuazioni, ma con grazia ed eleganza, come ci si aspetterebbe da ogni nobildonna che si rispetti.