FANDOM


Antiope Margherita Boschi è il Direttore del Dipartimento per le Catastrofi e gli Incidenti Magici.

Antiope è un tecnico. Scelta dal Ministro Cosmati per la sua enciclopedica conoscenza delle procedure di dissoluzione di incanti, fatture, maledizioni e rune, oltre che di ripristino trasfigurativo architettonico e ambientale, non è però una sostenitrice della maggioranza di governo. Fa parte, infatti, di quel ramo della famiglia Boschi - tradizionalmente Rubendraco - che ha abbracciato la filosofia democratica delle Idre. Perché Antiope è anche una leader. Una motivatrice e un’ispiratrice che ci sa fare con le persone, per questo ha ottenuto l’incarico: oltre al lavoro specializzato dei dipendenti di ruolo, infatti, il Dipartimento non può prescindere dal supporto volontario di maghi e streghe che, consapevoli dei doveri dei cittadini del Mondo Magico italiano, intervengono a dare man forte alle operazioni di prevenzione e contenimento delle catastrofi magiche. Come è avvenuto a Borgotorvo, dove con l’aiuto delle istituzioni locali, dei capifamiglia, degli Auror e della Squadra Speciale Magica ha voluto coordinare personalmente la gestione della crisi.

Legami Pubblici 

In quanto ministeriale, Antiope ha buoni rapporti con il vicedirettore dell’Ufficio Auror Caronte Spiedomarte e il funzionario del Dipartimento Misteri Onofrio Foschi. C’è da chiedersi se tra loro corra stima sincera o se la strega non faccia solo buon viso a cattivo gioco. Si sa che Carlo Enrico Boschi è suo cugino, ma i due non si sono mai frequentati. Chissà che non si riavvicineranno ora che la sorte li ha fatti incontrare. Durante la gestione di un caso riguardante un edificio di proprietà ministeriale maledetto, Antiope ha chiesto la collaborazione della magietnologa Chantal La Roche. Da allora le sue streghe sono amiche e, se a causa delle proprie carriere, non hanno sempre il tempo di vedersi, si scrivono periodicamente.  

141118

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.