Arcaniversitas2Logo.png

Arcaniversitas e il Canto della Sirena è il secondo episodio della saga LARP Arcaniversitas, andato in scena dal 2 al 5 marzo 2017 al Castello Orsini di Nerola (RM).

In questa pagina non leggerete un racconto oggettivo dei fatti avvenuti nel corso del secondo episodio, ma solo testimonianze soggettive degli eventi. Il lettore potrà decidere a quali voci e resoconti dare più credito, perché, per citare il compianto Corvino Tramontani, "la ricerca della verità, come la scelta delle pantofole, richiede discernimento".

Arcaniversitas e il Canto della Sirena è stato il secondo episodio della serie di blockbuster LARP Arcaniversitas, ispirato alla saga di Harry Potter.

Gli studenti ed i professori dell’Arcana Università di Magia e Stregoneria di Roccantica, gli abitanti del sinistro villaggio di Borgotorvo e alcune personalità del Mondo Magico italiano sono tornati a confrontarsi con i seguaci di Porzia Tramontani, oscura signora del Seicento, i quali per risvegliarla dalla morte hanno recuperato la sua mummia dal Dipartimento Misteri e dato la caccia alla potente bacchetta della loro maestra: il Canto della Sirena. Intanto dalle profondità degli abissi riemergeva la perduta congrega Krakenaureus, intenzionata a distruggere la Bacchetta. Tra intrighi, tradimenti e sacrifici, il Canto della Sirena, dotata di una volontà propria, è riuscita a sfuggire a chi le dava la caccia arrivando infine nelle mani di Rodolfo Birmani, fino a quel momento ritenuto un innocuo arcanologo, rivelatosi invece il leader delle Sfingi Nere e principale fautore del ritorno di Porzia.

L’evento, concepito per essere fruibile singolarmente, ma in continuità con la narrazione avviata nel precedente episodio, si è servito di un regolamento brute-force design WYSIWYG testato in Arcaniversitas e la Sfinge Nera finalizzato ad evitare la compromissione della sospensione dell’incredulità. Un workshop pratico ha agevolato l’ingresso dei partecipanti nelle dinamiche di scena. I personaggi erano tutti pregenerati e suddivisi nelle categorie Studenti, Professori e Personale della Scuola, Abitanti di Borgotorvo e Personalità del Mondo Magico, scelti con il meccanismo del Click Day. Alcuni personaggi, definiti Ruoli Speciali, hanno richiesto un casting. Scenografi professionisti hanno curato gli allestimenti degli ambienti interni ed esterni la sala grande, il presidio auror, l’infermeria e tanti altri. Per raggiungere il Dipartimento Misteri che custodiva il sarcofago di Porzia era necessario servirsi di un allestimento speciale che riproduceva un meccanismo a metà fra una passaporta e la metropolvere. Nell’episodio sono stati rappresentati due maridi - una sirena e uno ktarr, una creatura magica abissale - e sono stati introdotti i quattro fantasmi delle congreghe arcaniversitarie. La musica del ballo è stata eseguita al pianoforte dal m.o Michele Reali e dalla band Pigro, un membro dei quali è stato l’interprete italiano del Frog Choir in Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban.

Organizzatori: Serena Bonanno, Luca Di Giandomenico, Emilio Fabbri, Federico Fantacone, Umberto Francia, Sara Giorgi, Guglielmo Scilla, Gianluca Torrente, Lorenza Cingoli.

Collaboratori: Manuel Battista, Ambra Calvanese, Daniele Casotti, Daniele Coccia, Niccolò Contrino, Valentina Costanzo, Daniele Cotroneo
, Laura Della Calce, Simone Di Pasqua, Enrico Eusebi, Tiziano Ippoliti, Eugenio Leonardi
, Flavio Mancinelli, 
Piergiulio Mannocci, Riccardo Masini
, Leonardo Moretti, Aurora Palermo, Roberto Papi, Gioele Pedalino
, Matteo Petrella, Cristina Picuti, Michele Reali, Marco Romani, 
Alessia Sagnotti
, Umberto Salvatori, Valentina Volpi; Pigro (Giovanni Marinelli, Michele Marinelli, Jacopo Mariotti, Valentina Prosperi)

- Rassegna stampa del primo semestre 2017

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.