Arcaniversitas e la Congiura delle Maschere.png

Arcaniversitas e la Congiura delle Maschere è il quinto episodio della serie LARP ispirata alla saga di Harry Potter e ambientata nella stessa continuity narrativa di Magicampus. È andato in scena dal 21 al 24 novembre 2019 al Castello di Gargonza (AR).

L’Oscura Signora Porzia Tramontani riesce a diventare Ministro della Magia grazie al supporto di un’organizzazione paramilitare del Ministero, conosciuta come Reparto Noctor. Instaurato un regime oppressivo, mette in atto una serie di riforme che depenalizzano le Maledizioni Senza Perdono, tanto da inaugurare il Dipartimento per le Arti Oscure e reintrodurre la pena di morte. Le riforme vedono coinvolta anche l’Arcana Università di Magia e Stregoneria di Roccantica, la cui vita scolastica si trasforma in un incubo di severità e repressione. Un nutrito gruppo di ribelli, approfittando della momentanea assenza di Porzia, sobilla la scuola e i suoi ospiti, dando inizio a una rivolta che porterà alla disfatta dei Noctor e alla morte dei suoi leader. Tuttavia il tentativo di distruggere gli horcrux dell’Oscura Signora fallisce e, al suo ritorno, questa decide di punire gli studenti e gli ospiti della scuola con la pena capitale. La loro vita viene tratta in salvo dall’intervento di uno dei professori, il quale rivela di essere un mago leggendario, disposto a cederle antiche conoscenze proibite in cambio della grazia ai ribelli.

Dai un'occhiata alla prima pagina della Civetta della Sera del 31 ottobre 2019.

Civetta della Sera del 25 settembre 2019 - Il governo Tramontani.

Civetta della Sera del 17 settembre 2019 - Intramontabile Porzia Tramontani.

Civetta della Sera del 31 agosto 2019 - Ministero della Magia italiano: tutti i candidati.

Civetta della Sera del 12 agosto 2019 - L'Italia magica presto alle urne.

Civetta della Sera del 5 luglio 2019 - I confini del Sogno.

Civetta della Sera del 27 giugno 2019

- Caterina De Santis vive.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.