Arcaniversitas Wiki

Davide Merlotti è uno studente di Torrebruma.

Già dal suo primo anno a Torrebruma, Davide ha dimostrato di avere un talento naturale per le materie come Pozioni, Antiche Rune e perfino Aritmanzia, materia ostica anche per gli studenti più grandi. Inoltre è stato capace di lanciare qualche incantesimo che abitualmente si impara solo negli anni successivi. Purtroppo non è predisposto per le attività più dinamiche, come ad esempio il volo, la Pugna e la Difesa contro le Arti Oscure. Davide ritiene di avere sempre ragione su tutto, dice ogni cosa che gli passa per la testa senza pensare che la sua sincerità possa offendere qualcuno. Durante le lezioni si arrischia perfino a correggere gli errori commessi dagli insegnanti. Questo in altri giovani maghi susciterebbe l’antipatia dei compagni, ma i suoi interessi extrascolastici - dalla collezione di figurine delle Cioccorane, ordinate meticolosamente secondo l’alfabeto runico Futhark alla passione per le storie della tradizione magica come Le fiabe di Beda il Bardo o Le avventure babbane di Giovanna Girandi - e la sua disponibilità ad aiutare gli altri nello studio hanno favorito invece la sua integrazione e gli hanno consentito di stringere salde amicizie.

Legami pubblici

La madre di Davide e quella di Virgilio Biscotti sono amiche. Virgilio gli ha presentato una sua cara amica, Noemi Sperati. Il padre di Davide è un funzionario del Ministero della Magia dove ha conosciuto Delfina Grimani che definisce “una strega che sa il fatto suo”. Nei suoi primi giorni a Torrebruma ha legato con una ragazzina dallo spirito ribelle ma coraggioso di nome Manta Leoncavallo.

M3