Arcaniversitas Wiki

Diletta Grigi è il Capo di Gabinetto del Sindaco di Borgotorvo.

La famiglia di Diletta, di umili origini, ha fatto enormi sacrifici per garantire alla sua unica erede la migliore istruzione del Mondo Magico italiano. Purtroppo la società dei maghi è molto classista e la sua vita scolastica è stata dura, schernita e sminuita dai suoi compagni, in alcuni casi era presa di mira anche dagli stessi professori. Molti avrebbero gettato la spugna ma non Diletta, che ha sempre preferito i fatti alle chiacchiere e ha dimostrato il suo valore con ottimi voti e risultati. Tanto da ottenere una generosa borsa di studio per l’Università di Roccantica. Dopo la specializzazione ha subito ottenuto un incarico nel Dipartimento di Amministrazione del Territorio Magico del Ministero Italiano. Purtroppo senza avere le adeguate raccomandazioni i suoi incarichi sono stati sempre marginali. Finché pochi mesi fa nella cittadina di Borgotorvo uno sconosciuto è diventato sindaco con il solo sostegno di una lista civica. Il mondo politico si è fortemente indignato, ma non si è potuto ignorare il voto popolare, fondamento della democrazia. Molti colleghi hanno rifiutato l’incarico di Capo di Gabinetto del sindaco - forse anche a seguito degli sfortunati eventi che hanno coinvolto Borgotorvo negli ultimi mesi - e, in un momento di distrazione dei suoi superiori, Diletta ha preso la pluffa al balzo inserendo il suo nome in graduatoria. Ora collaborerà con il nuovo primo cittadino Ismaele Polaris ed ha la ferma intenzione di fare ricorso a tutta l’esperienza maturata nei lunghi anni in cui è stata tenuta nell’ombra e alla dimestichezza acquisita con l’intricata burocrazia del Ministero. Forse anche coloro che non sono nati nella bambagia possono lasciare un segno nella storia.

Legami pubblici

Ismaele Polaris, il sindaco di Borgotorvo è il suo nuovo capo. Umbra Zaccari era una compagna di scuola, le due erano inseparabili, ma mantenere i rapporti a distanza non è stato facile. Durante uno stage al Ministero di Regina Tramontani, Diletta era la sua tutor, chissà che non la prenda come praticante nel suo ufficio. Conosce di vista Cordelia Lamantini De Leon, ma non è certa che le abbia mai rivolto la parola.

091117