Arcaniversitas Wiki
Advertisement

Drusilla Lo Bosco è la nuova guardiacaccia di Roccantica.

A volte le cose accadono e quando queste cose accadono, là dove deve essere, ci sarà sempre il mago giusto, al momento giusto e nel posto giusto. I maghi e streghe più spocchiosi tendono a giudicare Drusilla come una pigra, una fannullona e una sciatta. Questa opinione è in parte dovuta alla sua totale ignoranza delle regole e norme sociali della società magica (basti pensare che è una delle poche streghe a cui è stata rimossa la licenza di volo perché considerata troppo pericolosa alla guida di una scopa), ma chiunque sia andato oltre la prima impressione e ha stretto amicizia con Drusilla ha presto scoperto che dietro al suo modo di vestire eccentrico ed eccessivamente ampio e alla sua aria distratta e incomprensibilmente compiaciuta, si nasconde una vera e propria filosofia di vita. La sua pigra e piacevole esistenza si basa sull'assunto che nella vita di un mago non ci sia bisogno di fare davvero nulla... ogni volta che sarà necessario saranno le occasioni a presentarsi da sole. Secondo Drusilla ogni mago e ogni strega devono badare a se stessi rispettando i confini della libertà altrui. In passato Drusilla ha avuto diversi problemi con la Squadra Speciale Magica a causa della sua militanza in alcuni gruppi di maghi pacifisti molto radicali, tra i quali anche il più famoso team internazionale di salvaguardia delle creature magiche noto come Green Pixies. Durante un dibattito sulla legittimità del mercimonio dei gilet di pelliccia di Yeti tibetano, l'ex preside di Torrebruma Arturo Achillea rimase affascinato dai suoi modi pacati e dalle sue idee bizzarre e pertanto lo invitò a sostituire il guardiacaccia di Torrebruma che aveva problemi di salute finché questo non si fosse ristabilito. È proprio ricordando quel periodo che Selvaggia Pemonti, ha fatto il nome di Drusilla al rettore Montefalco per sostituirla nella custodia della foresta e delle pertinenze di Roccantica. Non è noto se il rettore le abbia mai fatto firmare un contratto, ma fatto sta che Drusilla si continua a presentare (quasi) ogni giorno e i suoi studenti lo adorano.

Advertisement