Arcaniversitas Wiki
Advertisement

Febe Costante è una Studentessa di Roccantica.

Più grande di molti degli attuali studenti di Roccantica, di Febe si sa ben poco, alle domande sul suo recente passato tende a dare risposte vaghe o le ignora. Quando le si chiede cosa abbia fatto dopo la conclusione degli studi a Torrebruma dice solo, sorridendo enigmatica, di aver viaggiato molto. Nonostante ciò Febe si presenta come una ragazza allegra e socievole, di buona compagnia, sembra avere una particolare passione per i gossip, non è raro vederla parlare sottovoce con qualcuno, raccogliendo le ultime novità sulle persone attorno a lei. Altrettanto frequentemente la si vede pensierosa, mentre solitaria si aggira per Collescuro, osservando, circospetta e attenta, angoli che sembrerebbero non avere nulla di interessante. Febe alterna spensieratezza a momenti di eccessiva serietà, soprattutto quando si toccano argomenti riguardanti la società e la politica, o tende a rispondere a professori e altre personalità in modo esageratamente marziale, caratteristica che le ha fatto guadagnare alcune antipatie, tanto che i suoi stessi compagni Glauchimaera, che di eccentricità sono maestri, a volte la guardano con perplessità. Troppo ambigua dicono, soprattutto quelli che, magari per farle uno scherzo, le si sono avvicinati furtivamente alle spalle, per poi ritrovarsi rapidamente sul pavimento stesi da uno schiantesimo. Chi l’ha conosciuta a Torrebruma la ricorda come una ragazzina cupa e taciturna, all’epoca inoltre girava voce che una delle sue sorelle maggiori fosse una promettente Auror, morta in circostanze misteriose mentre si trovava in Inghilterra. Cosa abbia trasformato la Febe silenziosa e solitaria, in una ragazza gioviale ma enigmatica è un mistero, sicuro è che la grande luce negli occhi della studentessa nasconde ombre altrettanto grandi.

Legami pubblici 

Nonostante lei non lo dia a vedere, Febe è una vera appassionata di romanzi d’amore, una grande fan di Virginia De Lupis.

Advertisement