Arcaniversitas Wiki
Advertisement

Ginevra Veraci è una studentessa di Torrebruma.

Ginevra è sempre stata la piccolina di casa in una famiglia che, pur con tutti i problemi che si è trovata ad affrontare - primo fra tutti, una situazione economica non proprio florida - ha saputo mantenere una solidità affettiva invidiabile. Lei era una bimba gentile ma timidissima, capace ma spesso portata a fare pasticci anche se solo pensava che qualcuno la stesse osservando. Un giorno, ad una festa con altri bambini, entrò in contatto - non è ancora ben chiaro come - con un potente artefatto infuso di Magia Oscura, e questo fu l’inizio di un periodo terribile: ci vollero diversi mesi e tutto l’amore e l’impegno dei suoi famigliari per sottrarre Ginevra all’influsso di questo potere. L’esperienza avrebbe distrutto maghi più grandi ed esperti di lei, ma nel caso di Ginevra fu un modo per rivelare la vera stoffa di cui era fatta: quella di una che non si arrende. Ora alla sua naturale gentilezza si affianca una decisione che sembra permetterle di affrontare qualsiasi situazione, che per adesso ha fatto di lei uno dei giovani assi della Pugna scolastica a Torrebruma e l’amica che chiunque vorrebbe accanto quando c’è da tenere testa ai bulli della scuola.

Legami pubblici

Già dal suo arrivo a Torrebruma si capiva che  Ginevra e Noelia Iridalma sarebbero state amiche del cuore: le giovani streghe hanno molto in comune. Virgilio Biscotti e Ginevra sono stati spesso visti chiacchierare insieme. Noemi Sperati è una grande appassionata di Pugna, come Ginevra; inevitabile che tra le due si vada d’accordo.

101219

Advertisement