Arcaniversitas Wiki

Isabella Crinieri è un auror del mondo magico italiano.

Disciplina, rigore, marzialità: Isabella è ciò che ti aspetteresti da un valido agente del corpo Auror. Tuttavia le qualità per cui le si rende merito, non sempre sono apprezzate come dovrebbero. Isabella è stata da poco assegnata  al presidio di Borgotorvo affinché potesse essere di supporto nelle recenti indagini sulle Megere Pattoruga, ma è noto che in verità il suo trasferimento sia dovuto alle insistenti lamentele dei suoi precedenti colleghi. Pare infatti che abbia loro pestato i piedi, superiori compresi, in più di un’occasione, in virtù della sua ligia osservanza delle regole. Ma Isabella di questo non si cura, lei esegue gli ordini fintanto che sono in linea con i principi degli Auror, se così non è non si fa scrupoli a mettere in discussione qualsiasi autorità. Non si lascia trascinare dagli affetti e rifiuta il sentimentalismo, per lei non esistono eccezioni quando sussiste la colpa. Figlia del giudice Gedeone Crinieri e cugina di Lucrezia e Leonida Crinieri, ha sempre guardato con diffidenza a quel ramo della famiglia, troppo coinvolto nei giochi di potere per i suoi gusti. Un aspetto in realtà comune ai Crinieri, a cui lei però non è mai stata interessata, avendo come unico ed indiscutibile obiettivo il restare fedele ai suoi ideali e al suo dovere.

Legami pubblici

Leonida e Lucrezia Crinieri sono cugini di Isabella da parte di padre. Il professor Levante Terzio Servelli De Profundis lo è invece da parte di madre. Prima di entrare all’Accademia Marziale Gladius, ha frequentato un anno a Roccantica durante il quale ha stretto una durevole amicizia con Frida Tortora e Onofrio Foschi. Non ha buoni rapporti invece con la collega Janira Ferrante, compagna di scuola all’Istituto Magistrale di formazione Auror; sono in molti a chiedersi perché fra le due non scorra buon sangue visto che sembrano così simili.

200218