Arcaniversitas Wiki

Isadora Foschi è una strega del Mondo magico italiano.

Sia a Torrebruma che a Roccantica, un pettegolezzo metteva in guardia gli incauti spasimanti di Isadora: che fosse tanto affascinante quanto strana. Generalmente i giovani maghi non se ne curavano, l’ammiravano mentre eccelleva nelle lezioni e con dedizione si prendeva cura delle creature magiche. Si sarebbero certo anche dichiarati, se solo fossero riusciti a ottenere la sua completa attenzione per un paio di minuti. Infatti il sorriso educato, i modi composti e lo sguardo vuoto di Isadora mette chiunque davanti alla realizzazione che lei non è lì: che sia sempre presa da pensieri più importanti di quelli contingenti è un’impressione mai smentita, e forse neanche troppo sbagliata. Che sia un uomo o una scopa, Isadora lo considera con lo stesso distacco e la medesima cura. A meno che non si tratti di un’acromantula, un thestral o un’altra di quelle creatura magiche inquietanti a cui dedica tutta la sua dolcezza. Le malelingue dicono che sia stato proprio il dono di un cane a quattro teste a convincere Isadora a sposare Gerardo Zaccari, ma i maghi a loro più vicini e meglio informati sanno che è una menzogna: si trattava, infatti, di un’acromantula. Punto di riferimento della comunità per la sua grande conoscenza delle Creature Magiche più sinistre e la vasta collezione di testi in merito, chi la cerca non sa mai dove trovarla. Evasiva, Isadora sostiene di passare il suo tempo a studiare, ma dove nessuno lo sa. Tutti sanno, però, che non è saggio approfittare della cordialità della bella dama e non solo per i suoi legami con l'oscura vita del Malvicolo: incapace d’empatizzare col dolore altrui, riconoscerlo e viverlo, Isadora non si fa remore nel procurarlo.

Legami pubblici 

Moglie di Gerardo Zaccari, è la madre di Sveva e Gregorio Zaccari.

191118