Malvisio Zaccari è il coordinatore dell’Organismo di Censimento dei Babbani e dei Mezzosangue all'interno del Dipartimento per l’Amministrazione del Territorio Magico del Ministero della Magia italiano.

Da poco tornato in Italia dopo un’assenza durata anni, ospite del cugino Gerardo, Malvisio non sembra avere molto in comune con il resto della sua famiglia. Distaccato se non disgustato dall’aura oscura o di malaffare che circondava i suoi parenti, Malvisio d’altronde aveva rotto ben presto i rapporti con i genitori e in seguito anche con le sorelle minori: Rosaura, latitante in seguito all’accusa di magia oscura, e Umbra. Dopo la specializzazione in Diritto del Mondo Magico si era trasferito in Inghilterra dove era entrato con facilità nel giro dei maghi che contano e in seguito in Romania, dove aveva sposato la strega Agota Visniac. Capace e bramoso di distinguersi, si è fatto strada nel mondo grazie alla sua tenacia, alla sua ambizione e, qualcuno maligna, alla sua capacità di stringere forti legami con i potenti. Socievolezza, affidabilità e abilità nel conversare l’hanno aiutato e reso ospite apprezzato dei più prestigiosi salotti magici. Ma ora qualcosa sembra spingerlo a riallacciare i legami perduti, con la sorella Umbra e persino con la giovane nipote Amelia, figlia di Rosaura e studentessa di Roccantica. Secondo i soliti maligni, la sua irreprensibilità ai limiti del moralismo è solo di facciata. Recentemente è stato incaricato dal Dipartimento per l’Amministrazione del Territorio Magico di presiedere l’Organismo di Censimento dei Babbani e Mezzosangue.

Legami pubblici

Fratello della runologa Umbra Zaccari è lo zio di Amelia De Leon Neri, studentessa Virenhydra e aspirante auror. Cugino di Gerardo Zaccari, capofamiglia della più influente famiglia di Collescuro e parente di Sveva e Gregorio Zaccari, figli di Gerardo.

131119

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.