La magia permea ogni aspetto del Mondo Magico, dalla pratica degli incantesimi alle creature, dalle pozioni agli oggetti incantati. Da secoli la comunità magica vive nascosta agli occhi dei Babbani, i non-maghi; questo perché il mondo babbano, si è sviluppato sempre più diffidente nei confronti del sovrannaturale diventando, al contempo, molto pericoloso per quello magico. Per istinto di conservazione la comunità magica è diventata conseguentemente più riservata e protettiva riguardo alla propria esistenza. Tutt’oggi non si ritiene possibile una pacifica convivenza fra le due società e viene utilizzata una grande quantità di risorse e di mezzi per far sì che esse rimangano separate. L’Italia, a tal fine, rientra nella Confederazione Internazionale dei Maghi, organizzazione atta a mantenere celato il mondo magico stesso. L’autorità politica centrale è rappresentata dal Ministero della Magia, il suo compito è quello di mantenere l'ordine e la segretezza nel Mondo Magico italiano; la sua sede si trova a Roma, nei sotterranei del Palazzaccio.

La giustizia è amministrata dal Ministero tramite il Dipartimento Applicazione della Legge sulla Magia. Le normali operazioni di polizia vengono effettuate dalla Squadra Speciale Magica, che interviene per contrastare ed eventualmente punire i reati comuni; mentre la caccia ai maghi oscuri è invece di competenza degli Auror. La Camera dei Savi è il tribunale italiano che si occupa di giudicare coloro che si siano resi colpevoli di infrazioni della legge magica. I reati minori vengono puniti con pene pecuniarie (multe); per gli altri reati si ricorre senza eccezione alla reclusione nel carcere di massima sicurezza di Azkaban.

Le testate giornalistiche più importanti sono i quotidiani La Civetta della Sera e Il Misfatto Quotidiano ed il giornale sportivo La Gazza dello Sport mentre le riviste più lette sono Famiglia Babbana, di approfondimento sulla società babbana, Wicked, sulle ultime novità in campo magico-tecnologico, Vanity Fairy, mensile di moda e Strega Moderna, settimanale di gossip e attualità; infine troviamo Il Giratempo, rivista di contro-informazione e critica sociale.

Oltre all’ateneo di Roccantica in Italia esistono altri istituti, più o meno rinomati, fra questi è doveroso citare Torrebruma, che da secoli fornisce la migliore istruzione ai giovani maghi e streghe italiani dagli 11 ai 17 anni. Sebbene il colosso bancario Gringott sia presente in tutto il territorio nazionale ed abbia la sua sede centrale a Milano, l’Italia conta molti altri antichi istituti di credito, come ad esempio il Banco de’ Medici.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.