Pamela Arpeggi è una studentessa di Torrebruma in attesa di smistamento.

Se c'è una raccomandazione che Pamela ha ascoltato ripeterle in continuazione in tutta la sua infanzia, è quella di scendere dalle nuvole: la ragazza non può ricordare una singola occasione in cui sia stata veramente attenta a ciò che le accadeva intorno, senza avere la testa persa nei suoi sogni ad occhi aperti. Un buon giudizio e l'ottimo senso critico diciamo che non sono proprio i suoi punti forti, tutt'altro: Pamela crede ciecamente ad ogni favola che le viene raccontata, perché per lei tutto può essere vero, e pensa che ogni persona in fondo abbia un animo buono e generoso, e solo le sfortunate circostanze possono cambiarlo, ma mai senza possibilità di redenzione, e per questo è sempre pronta ad aiutare chiunque si trovi in difficoltà. I genitori sono abbastanza preoccupati nel mandarla da sola a Torrebruma, e sanno già che quotidianamente dovranno inviare stormi di gufi a lei e ai membri della scuola per sapere se malauguratamente non si sia cacciata in qualche guaio, magari inseguendo una farfalla. Fortunatamente, la generosità è sempre ben ricompensata, e Pamela sarà di certo sempre circondata da ottime amiche, che la aiuteranno a non svolazzare via troppo con la mente.

Legami Pubblici

È difficile credere che Pamela, Noemi Sperati e Lorella Scompigli si siano conosciute solo da pochi giorni: le tre stanno sempre insieme e sembrano affiatatissime. Pamela viene vista anche spesso in compagnia di Stella Desognis, e sono in molti a sostenere che le due si somiglino (ma Pamela e Stella davvero non riescono a capire perché). Virgilio Biscotti è sempre molto premuroso nei suoi confronti. Non è un mistero che la preside Elora De Lunari abbia intravisto nella ragazzina un notevole potenziale. La professoressa di Astronomia di Roccantica Vega Cristofori è buona amica dei genitori di Pamela, che sa di poter ricorrere a lei in caso di bisogno. I maligni sostengono che quando Guglielmo Bilancia si trova nei paraggi, Pamela diventi rossa come un pomodoro.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.