FANDOM


Il Capitano Vittorio Paladini di Castromagistro è l’ex marito della Marchesa Tramontani.

Quando furono celebrate le nozze tra la marchesina Olimpia Tramontani e Vittorio Paladini di Castromagistro gran parte dell’Italia magica che conta era a Borgotorvo. Diversi come il giorno e la notte, il destino li aveva fatti incontrare durante uno dei molti viaggi del padre di lei in medio-oriente. Sebbene le malelingue abbiano sempre descritto quell’unione come un matrimonio d’interesse (la famiglia di Vittorio è piuttosto ricca), chi conosce bene la coppia sostiene che quello fosse vero amore. Quali siano state le ragioni della loro separazione quando i figli erano ancora dei bambini, la coppia non l’ha mai voluto rivelare. La perdita del figlio Marzio durante l’assalto di Roccantica guidato dalla rediviva Porzia Tramontani ha riportato Vittorio a Borgotorvo, sebbene non sia chiaro quali siano attualmente i rapporti con la famiglia. Dopo una folgorante carriera militare e numerose missioni all’estero, ora il capitano Paladini è distaccato presso il Dipartimento per la Protezione della Segretezza Magica dove è il braccio destro del Direttore Ausonio Esperanti.

Legami pubblici

Amintore Paladini di Castromagistro, suo padre, è stato Ministro della Magia dal 1987 al 1994. Il celeberrimo costruttore di bacchette veneziano Aurelio Stranidarius è il suo bisnonno. La marchesa Olimpia Tramontani è la sua ex moglie. È il padre di Regina e Marzio, drammaticamente scomparso durante la Notte delle Sfingi. Ha collaborato ad alcune missioni diplomatiche con Astrea dei Rigori-Ospergi. Agenore Arnaldi è stato consulente del suo dipartimento in più di un’occasione. Conosce bene Cordelia Lamantini De Leon con la quale si è relazionato per lo svolgimenti dei suoi incarichi all’estero.

091117

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.